Guarda la galleria dei miei lavori su Facebook!

menu

Cartongesso Imbiancature Ristrutturazioni Milano
Cellulare: 3285441598

Edile Cartongesso Milano

Preventivo e/o sopralluogo gratuito senza impegno.

Richiedi preventivo
Blog » Come creare un armadio muro con cartongesso

Come creare un armadio muro con il cartongesso

Se state cercando di capire come creare un armadio muro con cartongesso siete nel posto giusto.

All’interno di ogni residenza che si rispetti, non può mancare un complemento d’arredo di questo tipo per alcune semplici ragioni: è indispensabile per sistemare tutti i vostri vestiti, scarpe ed accessori in maniera estremamente ordinata, vi dà la possibilità di abbellire l’ambiente domestico in cui è stato inserito e soprattutto, grazie al materiale di cui è composto, può essere assemblato e rimosso con estrema semplicità, in qualsiasi momento e senza sporcare.

Inoltre, il cartongesso gode di importanti proprietà, poiché risulta resistente agli ambienti umidi ed offre alte prestazioni termo-acustiche.

Dunque, se volete scoprire come creare un armadio muro con cartongesso, continuate a leggere il testo.

La fase di costruzione della cabina armadio in cartongesso

Prima che i muri siano creati, dovete decidere dove posizionare l’armadio: potete inserirlo in camera da letto per sistemare al meglio il vostro guardaroba, oppure in salotto per riporre i cappotti quando rientrate a casa. Qualunque ambiente (in base alle singole necessità) si presta ad ospitare armadi in cartongesso.  

Ora che avete individuato la stanza perfetta in cui collocare il vostro armadio in cartongesso, è il momento di pensare agli strumenti che vi servono per i lavori di edilizia leggera e rivolgervi alla vostra ferramenta di fiducia per gli acquisti. Ecco di cosa avete bisogno:

  1. Pannelli in cartongesso

  2. Un trapano

  3. Un avvitatore e delle viti

  4. Guide metalliche

Se avete già tutto l’occorrente, è tempo di adoperarsi: tagliate i pannelli in cartongesso e non dimenticate di fissare le guide metalliche al muro. Per far questo, dovrete utilizzare il trapano, l’avvitatore e le viti. Adesso, ancorate le guide ed assicuratevi successivamente di aver bloccato in maniera stabile i pannelli di cartongesso.

Per quanto riguarda la realizzazione delle ante dell’armadio a muro, avete il permesso di sbizzarrirvi: potete decidere di mantenere lo stesso design degli altri mobili presenti in casa, scegliendo la tradizionale apertura o chiusura per ante (in questo caso dovete disporre di cerniere e viti di fissaggio), oppure optate per pannelli scorrevoli (aiutandovi con le guide metalliche).

Una volta che la solida struttura generale è stata creata, bisogna decidere se inserire o meno le mensole al suo interno, o progettare delle cassettiere per i diversi capi d’abbigliamento.

Se avete deciso di optare per la creazione di un armadio a muro in cartongessi, sappiate che le possibilità di personalizzazione non mancano mai!



VUOI SAPERE COME CREARE UN ARMADIO MURO CON CARTONGESSO?
RIVOLGITI A EDILE CARTONGESSO MILANO: NEL SETTORE DEL CARTONGESSO E IMBIANCATURA A MILANO DA ANNI, TI ASSICURIAMO UN RISULTATO FINALE DI ALTA QUALITÀ! 
CONTATTACI AL 3285441598 O DAL FORM CONTATTO PER UN PREVENTIVO GRATUITO!